Paolo VI interprete dell'articolo 3 - Museo Diocesano

Paolo VI interprete dell’articolo 3

Lunedì 4 aprile il nostro Salone Monumentale ospiterà, in collaborazione con l’Istituto Cesare Arici e con la Cattedra UNESCO dell’Università Cattolica del Sacro Cuore una giornata di studi dedicata a Paolo VI, papa bresciano ed ex studente dell’Istituto.

L’evento, Paolo VI interprete dell’articolo 3, si comporrà di due momenti:

 

– Paolo VI interprete dell’articolo 3. Un respiro internazionale, dalle 9:00 alle 10:00: una lezione-intervista a S.E. Mons. Angelo Vincenzo Zani, segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica, che ha come obiettivo mostrare le radici cristiane dell’Art. 3 della Costituzione e l’apertura internazionale che emerge dal pensiero di Paolo VI, dichiaratamente ripreso da Francesco nella Evangelii Gaudium

 

– Presentazione della cattedra UNESCO, dalle 11:00 alle 12:00: S.E. Mons. Angelo Vincenzo Zani e il prof. Domenico Simeone, preside della Facoltà di Scienze della Formazione, presentano il lavoro di cooperazione internazionale costruito a partire dalle intuizioni di Paolo VI

 

Il primo momento è aperto a tutte le scuole e a chi parteciperà verrà consegnato un dossier per svolgere un’attività laboratoriale di educazione civica. Ogni scuola può partecipare con un numero massimo di 3 studenti accompagnati da un 1 docente, previa iscrizione a segreteria@istitutoarici.it. I temi affrontati durante l’incontro saranno:

 

  • le categorie di bene comune e di ordine pubblico
  • la lettura del contesto nazionale inquadrato nelle dinamiche politico-economiche internazionali
  • la prospettiva dell’umanesimo cristiano

 

Il secondo momento è aperto a tutta la cittadinanza.

 

Per informazioni

Email: museo@diocesi.brescia.it

Organizza la tua visita. Scopri come raggiungerci.
Le nostre proposte didattiche e di mediazione, per adulti e bambini.
Punto di riferimento e coordinamento per la promozione, la valorizzazione e la gestione del patrimonio artistico e culturale “sacro” del centro storico di Brescia.