Eventi passati

L’ABITO FA IL MONACO!

La nuova collaborazione con il Museo Santa Giulia di Brescia permette di approfondire la conoscenza di due importanti istituzioni museali. Il progetto infatti prevede un pacchetto (2 percorsi ragazzi) che si divide in due parti: al mattino (fascia oraria 11.10-12.40) laboratorio didattico al Museo di Santa Giulia, al pomeriggio (fascia oraria 14.30-16.00) laboratorio didattico al Museo Diocesano.

fino al 15 marzo 2016

Duetti Strumentali: Arpa e Pianoforte

Sabato 12 marzo alle ore 21 concerto Duetti Strumentali: Arpa e Pianoforte presso il Salone del Refettorio. Federico Gad Crema - pianoforte Arianna Rossi - arpa Federica Tremolada - pianoforte

fino al 21 marzo 2016

GIOBBE – il paradosso della misericordia.

Dal 13 febbraio al 29 marzo mostra di Anselm Roehr GIOBBE – il paradosso della misericordia.

fino al 29 marzo 2016

I concerti nei chiostri

Appuntamenti in musica nel Chiostri del Museo diocesano nelle domeniche di giugno.

fino al 05 giugno 2016

Evento del 2 Novembre

Il Concerto del 2 novembre è per la Città di Brescia un appuntamento oramai tradizionale. Tenuto ogni anno nella Chiesa di San Giuseppe nel giorno in cui si commemorano i defunti, è un momento di riflessione attraverso la musica per credenti e non credenti e ha avuto negli anni un sempre maggiore incremento di partecipazione e gradimento.

fino al 10 novembre 2016

MECCANICHE DELLA MERAVIGLIA

Da sabato 12 settembre a domenica 11 ottobre, il Museo Diocesano di Brescia ospiterà alcune installazioni delle Meccaniche della Meraviglia, caratterizzate dal comune principio di voler intervenire nello spazio in stretta relazione con le sue emergenze e caratteristiche, nel tentativo di esaltarne le peculiarità e la meravigliante identità, facendone risaltare aspetti nascosti eppure identitari.

fino al 11 ottobre 2020

L'artista e l'orizzonte del Sacro. Una nuova luce per il contemporaneo

Al via gli incontri in modalità webinar dedicati al Manifesto del Sacro, un’occasione per approfondire i temi legati al manifesto programmatico del Museo Diocesano di Brescia.

fino al 30 novembre 2020

Giornata del Contemporaneo | Laboratori tascabili

Il Museo Diocesano di Brescia aderisce alla Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, Associazione dei Musei d'Arte Italiani, che da sedici anni coinvolge musei, fondazioni, istituzioni pubbliche e private, per raccontare la vitalità dell'arte contemporanea nel nostro Paese.

fino al 11 dicembre 2020

Presentazione del volume Padre Costantino Ruggeri artista francescano

Il Museo Diocesano di Brescia dedica un incontro a Padre Costantino Ruggeri, l'innovatore dell'arte sacra. Gli incontri in modalità webinar promossi dal Museo Diocesano proseguono sabato 19 dicembre approfondendo, in collaborazione con la Fondazione Frate Sole di Pavia, la suggestiva figura del francescano che ha dato vita a opere d’arte e architetture votate all’essenzialità

fino al 19 dicembre 2020

Presentazione del volume Padre Costantino Ruggeri artista francescano

Il Museo Diocesano di Brescia dedica un incontro a Padre Costantino Ruggeri, l'innovatore dell'arte sacra. Gli incontri in modalità webinar promossi dal Museo Diocesano proseguono sabato 19 dicembre approfondendo, in collaborazione con la Fondazione Frate Sole di Pavia, la suggestiva figura del francescano che ha dato vita a opere d’arte e architetture votate all’essenzialità

fino al 19 dicembre 2020

Presentazione del volume Padre Costantino Ruggeri artista francescano

Il Museo Diocesano di Brescia dedica un incontro a Padre Costantino Ruggeri, l'innovatore dell'arte sacra. Gli incontri in modalità webinar promossi dal Museo Diocesano proseguono sabato 19 dicembre approfondendo, in collaborazione con la Fondazione Frate Sole di Pavia, la suggestiva figura del francescano che ha dato vita a opere d’arte e architetture votate all’essenzialità

fino al 19 dicembre 2020

GLI ANDERLONI. Contributi di una famiglia bresciana di artisti all’incisione neoclassica di traduzione

La mostra curata da Alberto Crespi rientra nel progetto “Raffaello - Custodi del mito in Lombardia”, condiviso con Fondazione Brescia Musei e Castello Sforzesco di Milano, con un focus sui fratelli Anderloni e Giovita Garavaglia, che diffusero fino alla metà del XIX secolo la lezione del bulino neoclassico di Giuseppe Longhi.

fino al 10 gennaio 2021

Iscriviti alla newsletter